Coordinamento: Prof. Giovanni Paolo Rava

L'Area di Architettura è organizzata in due incontri settimanali di due ore ciascuno da novembre 2019 a maggio 2020 per complessivi 50 incontri.


Orario e luogo delle lezioni 2019/2020
Martedì e giovedì dalle 15 alle 17 - Dipartimento di Architettura e Design, Stradone Sant'Agostino


Inizio lezioni 2019/2020
Martedì 19 novembre 2019

Programma delle attività didattiche a.a. 2019/2020

Il Corso come è consuetudine da alcuni anni si svolge secondo due linee guida che intendono rispettare la personalità e lo stile di docenza dei singoli relatori. Le conversazioni singole esaustive di uno specifico argomento sono intervallate da piccoli cicli di comunicazioni a tema sui molteplici argomenti che investe lo studio dell’Architettura.

Le comunicazioni riguardano l’Architettura costruita e l’Architettura evocata, la forma delle città e la loro storia, l’articolarsi del territorio e le trasformazioni indotte nel tempo dagli interventi diffusi e dal costruito puntuale.

Tra i temi trattati figurano anche gli aspetti sociologici, economici, artistici e quelli propri delle correnti di pensiero che sono profondamente connesse con l’esercizio dell’architettura e con la trasformazione dell’esistente operate dall’uomo.

Saranno segnalate iniziative a corredo quali partecipazioni a conferenze fuori sede e visite a mostre che si terranno nella nostra città o in città limitrofe, nel tentativo di fornire un’offerta articolata e varia, attenta per quanto possibile, alle complesse problematiche che animano oggi la scena urbana.

Luogo d’elezione del corso è la città di Genova teatro di vicende storiche, di scelte politiche, di volontà pubbliche e private. La parola in questo caso va ai Conservatori e ai Curatori dei Musei, degli Archivi, delle Biblioteche che ci guidano, passo dopo passo, alla ricerca di uno straordinario scrigno di tesori celato nell’edificato della città. L’insegnamento dei protagonisti, i segni della storia, gli atti del fare divengono così i momenti fondanti di un’architettura narrata e invitano a letture e a commenti critici tali da suggerire approfondimenti e interazioni personali con le lezioni.

Trasversale alle attività del corso ma punto di riferimento di alcune attività d’anno svolte anche in contesti diversi, afferenti ad altri corsi, è il tema di riflessione "da Leonardo alla Luna” che è stato indicato come riferimento d’anno e come fonte di ispirazione per una serie di contributi a tema che si svolgeranno nell’Aula di San Salvatore.

Da ultimo si inserisce nell’ambito del corso una nuova attività guidata che intende rispondere alla domanda: Perché e come esercitare la capacità di osservare la realtà che ci circonda con l’ausilio del disegno?

Si tratta di un contributo facoltativo a frequenza libera che viene offerto “in più” oltre le ordinarie attività didattiche. Dedicato all’osservazione di ciò che ci circonda, alla sua comprensione, alla sua descrizione e rappresentazione verrà attuato con una serie di lezioni “fuori orario” che utilizzeranno la stessa aula delle lezioni del Corso.

Il contributo coinvolge la capacità di memoria dei partecipanti a breve termine e a lungo termine. Le tematiche in gioco rispondono alle parole chiave: guardare, osservare, vedere, immaginare, descrivere, rappresentare.

 

Archivio calendari 2018/2019

Archivio calendari 2017/2018

Archivio calendari 2016/2017